CENTRO STUDI DIALOGO

Il Centro Studi Dialogo nasce come associazione di promozione culturale e si prefigge di divenire un vero e proprio think tank Euroregionalista.

Un punto di incontro, e appunto di dialogo, fra tutte le persone che si interessano di Terre e di Popoli e che si auspicano un cambiamento delle istituzioni continentali, per passare dal modello attuale ad un futura Europa dei Popoli e delle Regioni.

L’attività principale del Centro Studi Dialogo è quella editoriale: pubblichiamo la rivista trimestrale “DIALOGO EUROREGIONALISTA”, diretta da Gianluca Marchi e riservata agli iscritti all’associazione.

Parleremo di cultura, di storia, di attualità, di musica, di sport, di biografie di personaggi noti e meno noti, di graphic novels, di tutto quanto, in poche parole, sottolinei le specifiche diversità che solo un nuovo progetto può contenere e difendere.

Pubblichiamo inoltre libri che non sono mai arrivati al grosso pubblico o introvabili: per iniziare abbiamo pubblicato un libro scritto dal grande sociologo veneto prof. Sabino Acquaviva intitolato “Corsica, storia di un genocidio”.

Siamo inoltre in contatto costante con le maggiori realtà che, a livello europeo, sono portatrici degli identici valori.

ISCRIVITI AL CENTRO STUDI DIALOGO